mercoledì 26 luglio 2017

In My Mailbox 26.07.2017

   Salve a tutti! Ultimamente ho deciso di acquistare diversi libri su Amazon, cosa insolita perché di solito preferisco gli ebook che sono più economici. Eppure ci sono certi libri che sono belli da toccare, sfogliare e vedere sullo scaffale, come fossero oggetti, no? E poi i classici che ho deciso di acquistare sono costati quasi tutti meno di quattro euro e non sono di seconda mano!

   Come vedete non ho comprato tantissimi libri, perché preferisco spendere soldi per altre cose. Anche perché molti di questi libri si trovano su Amazon gratuitamente essendo molto vecchi e quindi non essendo più protetti dai diritti d'autore. Cosa che è assolutamente legale e non va confusa con la pirateria. Ma, come ho già detto, certe storie vanno toccate con mano, letteralmente in questo caso!
   Tre di questi libri fanno parte dell'edizione I MiniMammut della Newton Compton Editori, che adoro. I prezzi sono bassissimi, le copertine bellissime, la stampa e la traduzione fantastiche... li sto collezionando come molti farebbero con i francobolli perché non sono solo storie bellissime da leggere, ma anche bei libri da vedere!


   Ho deciso di comprare un volume contenente tutte le poesie di Arthur Rimbaud, che se non sbaglio ha anche il testo francese a fronte. Questo per due motivi: prima di tutto perché studio francese a scuola e, anche se non so se parleremo mai di Rimbaud in particolare, la letteratura francese mi ha sempre affascinata. E poi perché la maggior parte di quelle poesie Rimbaud le scrisse durante la sua adolescenza. Era un ragazzo intelligentissimo, che allo stesso tempo soffriva però di diverse problematiche: passò molto tempo vagabondando da una città all'altra e viaggiando e, tra le altre cose, fu anche imprigionato proprio per vagabondaggio! Epica è poi la sua storia d'amore con il poeta francese Verlaine. Un personaggio singolare che non vedo l'ora di approfondire.
   Orgoglio e pregiudizio era da tantissimo che volevo leggerlo, e ho deciso finalmente di comprarlo. La storia mi incuriosisce parecchio, non per la storia d'amore quanto per il carattere dei personaggi in sé! Anche la figura della Austen mi incuriosisce parecchio, soprattutto perché i suoi personaggi sono completamente diversi da quelli degli altri libri.
Ho anche acquistato Cime tempestose, semplicemente perché è da tantissimo che voglio leggerlo!
   Il pezzo grosso di quest'ordine è sicuramente I miserabili di Victor Hugo. Lo desideravo più di tutti gli altri, e avevo da sempre l'intenzione di acquistarlo in cartaceo quindi non ho aspettato appena ne ho avuto l'opportunità. C'è da dire che l'edizione non è bellissima, ma è la più economica che ho trovato e alla fine un libro non va mai giudicato dalla copertina! Lo sto infatti leggendo e nonostante sia all'inizio mi sta piacendo tantissimo, ma non ne avrei mai dubitato. La storia la conosco benissimo, adoro infatti il film ispirato al libro e ho visto tantissimi musical, perciò quasi non mi sembra vero di poterlo finalmente leggere.

Come ho già detto ho comprato solo questi quattro libri, perciò il post finisce qui! Quali sono i vostri ultimi acquisti libreschi invece? Avete letto qualcuno di questi libri?

4 commenti:

  1. Non ne ho letto nessuno, ma conto di iniziare presto Cime tempestose, magari quando farà un po' più fresco... non so perché ma i classici preferisco leggerli in autunno o inverno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanche a me piace molto leggere in estate, nessun libro xD Lo faccio più per abitudine che per altro :p

      Elimina
  2. Grazie per i complimenti! Mi iscrivo subito sul tuo sito :)

    RispondiElimina
  3. I minimammut piacciono anche a me, per il prezzo e le copertine adorabili!

    RispondiElimina