sabato 3 ottobre 2015

Il tuo corpo adesso è un' isola | Paola Predicatori

HELLO MY DEAR FRIENDS! 
Come avrete notato, non ho molto tempo per stare dietro al blog ora che è incominciata la scuola...perciò dovete perdonarmi i periodi di assenza...amo questo mio angolino e prometto che quando avrò tempo cercherò di scrivere qualcosa
Oggi parliamo di un libro uscito di recente che grazie alla Rizzoli ho avuto la possibilità di leggere:

SCHEDA DEL LIBRO:

Titolo: Il tuo corpo adesso è un'isola
Autore: Paola Predicatori
Casa editrice: Rizzoli
Prezzo:      cartaceo €  16,00
                   ebook  €  6,99
Trama: Ascanio è stanco. Dei suoi amici, dei suoi genitori, di tutto, eppure vuole che nulla cambi e l'atteggiamento di indifferenza che offre a quanti lo circondano è l'unico modo che conosce per continuare a cullarsi giorno dopo giorno in un presente sempre uguale. Quando però a scuola conosce Adele, i ricordi tornano e minacciano il suo piccolo mondo tranquillo mandando in pezzi la facciata che si è costruito e che lo protegge. Sarà proprio lei a insegnargli il valore di una libertà assoluta che a poco a poco lo spinge lontano dagli altri e dai vincoli della famiglia. E poi c'è Jacopo, il fratello il cui ricordo ogni volta lo conduce verso quella parte di sé intrappolata nella memoria e mai vissuta completamente. Infine, quando tutto diventa troppo difficile da comprendere e la libertà diventa un bisogno insopprimibile, Ascanio fugge. Alla ricerca di un'isola.



IL MIO PENSIERO:


Appena ho saputo dell'uscita di questo libro, non potevo lasciarmelo sfuggire.


Per chi se lo ricorda, l'anno scorso avevo letto "Il mio inverno a Zerolandia" della Predicatori, e mi era piaciuto davvero davvero tanto, forse uno dei miei libri preferiti dello scorso anno(QUI la recensione) 
Avevo grandi aspettative per questo suo nuovo romanzo che fortunatamente, non sono state deluse.

Mi ha fatto un piacere immenso re-incontrare lo stile di questa fantastica autrice. Non è leggero, ma nemmeno eccessivamente introspettivo...è come se ci prendesse per mano e ci guidasse dentro la storia, dicendo "Leggi...ti ricordi di esserti mai sentito così? Come se tu fossi cresciuto all'improvviso e tutto fosse troppo stretto?"

Vi consiglio di leggerlo non per la storia (perchè per la verità non accade quasi niente) ma per come l'autrice è riuscita a trattare delle tematiche così delicate senza però cadere nel ridicolo o nel banale (come spesso accade in questo genere di romanzi).
In questo libro troviamo un ragazzo come tanti altri, che ha le sue preoccupazioni, le sue paure, le sue delusioni...proprio come tutti noi.
Mi sono immedesimata moltissimo in Ascanio, perchè caratterialmente sono uguale a lui, perciò...è stato come ritrovare un po' me stessa.

Come ho già detto, non mi soffermerò sulla storia, nè sui personaggi, perchè rischierei di banalizzarlo ai vostri occhi...questo è un tipo di libro che devi leggere, a mio parere, senza sapere niente al riguardo, e senza troppe aspettative (non perchè sia brutto eh) in modo da riuscire a immergerti completamente nel protagonista e lasciarti trascinare dai suoi pensieri.

Mi è piaciuto moltissimo anche il messaggio che la Predicatori ha dato alla fine, ovvero non quello si scappare, ma di cercare la propria strada e il proprio posto nel mondo.

Non riuscirei a rendere giustizia a questo libro nemmeno con una recensione lunga venti pagine... e di uesto dovete davvero perdonarmi...l'unica cosa che posso dirvi è di leggerlo, perchè secondo me non ve ne pentirete!  

VOTO:



Un bacio e buone letture! xxx

Nora A.


5 commenti:

  1. Ciao! Sono una delle admin del Dragonfly, abbiamo fatto dei cambiamenti. Adesso il blog ha un nuovo indirizzo web e un nuovo banner, quindi sto avvertendo le affiliate, così potranno aggiornare la sezione dei blog amici. :) Scusa il disturbo, di seguito ti lascio il nuovo link del Dragonfly Literary Blog.

    LINK: http://dragonflyliteraryblog.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!
      Certamente, appena trovo un attimo di tempo aggiornerò il banner ;)
      Non vedo l'ora di vedere il nuovo blog :3
      Nessun disturbo, grazie a te!!

      Elimina
  2. Non ho mai letto nulla di questa autrice e leggendoti mi sono incuriosita molto. Cercherò di recuperare qualche suo libro. P.S. Scrivi molto bene ^_^
    Mi sono iscritta come lettore fisso al tuo blog. Nel caso volessi ricambiare sul mio blog ecco il link: http://lalibreriadiluce.blogspot.it/ Grazie infinite se lo farai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!
      Oddio grazie mille ahahahah così mi fai arrossire *va a nascondersi*
      Certo, passo subito ^_^
      Dovresti davvero leggere "il mio inverno a Zerolandia" :3

      Elimina