martedì 1 luglio 2014

Recensione: Shadowhunters Città di Cenere di Cassandra Clare

Honey, eccomi con una nuova, succulenta, interessantissima recensione, di un libro fantastico che vi emozionerà dalla prima all'ultima pagina!
Voto:
☆☆☆☆

Titolo: Shadowhunters - Città di Cenere
Autore: Cassandra Clare
Editore: Mondadori
Prezzo: 10,00 €
Pagine: 476
Clary Fray vorrebbe soltanto che qualcuno le restituisse la sua vecchia, normalissima, vita. Ma non c'è niente di normale nella sua vita se può vedere licantropi, vampiri e altri Nascosti, se sua madre è in un coma magicamente indotto e lei scopre di essere uno Shadowhunter, un cacciatore di demoni. Se Clary si lasciasse il mondo dei Cacciatori alle spalle avrebbe più tempo per Simon (forse più di un amico ormai). Ma è il mondo dei Cacciatori che non è disposto a lasciar andare lei, soprattutto Jace, il suo affascinante, permaloso fratello appena ritrovato. Per Clary l'unico modo di salvare la madre è inseguire Valentine, il cacciatore ribelle, che è probabilmente pazzo, sicuramente malvagio e anche, purtroppo, suo padre. A complicare le cose a New York si moltiplicano gli omicidi dei figli dei Nascosti. E la città diventa sempre più pericolosa, anche per uno Shadowhunter come Clary.

Eccomi che ritorno con una nuova (prima) recensione, di un libro che molti amano (me compresa) e che vi spingerà a leggerne subito il seguito, parlo ovviamente di un libro della Clare! (E chi sennò).
Abbiamo lasciato i nostri protagonisti Jace e Clary a provare ad accettare di essere fratelli, Simon che tenta di vivere normalmente, Luke che passa le giornate vicino a Jocelyn (che era in una specie di coma magico) e i Lightwood a fare il loro dovere di Shadowhunters. Però, accade che torna Maryse, la madre di Alec e Izzy, e che -inspiegabilmente- caccia Jace di casa, credendo che sia complice di Valentine. Dopo una serie di eventi che non elenco per non spoilerarvi l'intero libro, arriva l'Inquisitrice, la donna che deve provare l'innocenza -o la colpevolezza- di Jace, ma che si rivela piuttosto -molto, molto, molto, la odio!- antipatica, come se avesse qualche problema con lui. Così, viene rinchiuso nella prigione della Città di Ossa, dove, sorpresina, suo padre gli farà una visitina. Accusato dall'Inquisitrice, tradito dalla madre, Jace sarà costretto a rifugiarsi con Magnus,
lo stregone che ha curato (solo?) Alec. E, lasciatemelo dire, ma è meraviglioso, perfetto, magnifico, dopo Alec è il mio personaggio preferito nella saga! Infatti, Alec e Magnus stanno insieme, nonostante Alec non abbia smesso di amare Jace. E sono troppo belli insieme, adoro il modo di Alec di arrossire quando vede Magnus! Okay, mi calmo, la smetto, ci provo. Comunque, anche Magnus si rivelerà di importanza fondamentale per i nostri Shadowhunters, e verrà data più importanza al suo personaggio -ma anche a Luke. Valentine ha una missione: prendere la Spada dell'Anima, un altro Strumento Mortale. Ma per cosa? Qual è il suo piano? 
Quanto a Valentine, il suo personaggio lascia il segno: cattivo, sì, ma non il solito cattivo tutto nero, ma un personaggio con mille sfaccettature e colori. Non obbliga nessuno a seguirlo, fa scegliere, in modo da avere seguaci sicuri. E' pronto a tutto per il suo piano: questa volta gli serviranno dei Nascosti. 
E, anche questa volta, la Clare riesce a sorprendere con i mille colpi di scena, con un finale da lasciarti a bocca aperta, a stringere il libro tra le mani come se fosse d'oro, e a desiderare ardentemente il seguito.

Voto:
☆☆☆☆

4 commenti:

  1. Stupendo questo libro!Stupenda l'intera saga!Aspetta di leggere i prossimi volumi *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono già pronti... amo troppo le storie della Clare <3

      Elimina
  2. Ciao! Nuova follower!
    Bella immagine del profilo **
    Siamo in due a vedere TVD ;)
    Città di cenere a me era molto piaciuto! Non vedo l'ora di continuare ad andare avanti con la serie!
    L'espressione Petrova è semplicemente splendida!

    Se ti va passa dal mio blog: http://welcome--to--the--city--of--bones.blogspot.com/

    RispondiElimina